Valentino Rossi e gli auguri alla Ducati e a Dovizioso

Valentino Rossi lascerà la Ducati a fine stagione per fare ritorno dopo due anni alla Yamaha. Per lui si è trattato di due stagioni che sono state davvero molto deludenti. Nonostante questo nei giorni scorsi il Dottore ha provato la sua moto per trovare delle nuove soluzioni, comportandosi da professionista esemplare. Negli ultimi test che si sono svolti a Misano il pilota di Tavullia ha provato tante novità per quanto riguarda la ciclistica, ma non è riuscito a migliorare nemmeno i tempi che sono stati fatti lo scorso anno con la moto 800cc.

Quello di cui Valentino Rossi è sicuro è che la moto di Borgo Panigale ha un comportamento totalmente differente dalle moto giapponesi. Nell’occasione Rossi ha voluto anche fare i suoi migliori auguri al pilota che prenderà il suo posto sulla sua moto: Andrea Dovizioso, che ha firmato un biennale con la Ducati. Secondo Rossi la Ducati è molto diversa da guidare e da portare al limite. Al momento non è nemmmeno possibile dire se Dovizioso sarà più difficile o meno. Comunque dal prossimo anno molte cose cambieranno nel Team grazie all’arrivo di Audi.

Secondo Valentino grazie all’arrivo dell’Audi all’interno di Ducati il progetto MotoGP potrebbe prendere una piega differente da quella che ha caratterizzato il team nel corso di questi due ultimi anni. Proprio per questi motivi il Dottore ha voluto augurare il meglio al nuovo pilota e a quello che a breve diventerà il suo ex team. Dalla prossima stagione per lui si aprirà una nuova fase della carriera durante la quale cercherà di tornare ad essere competitivo.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica