Un college inglese dedica un progetto speciale a Marco Simoncelli

Gli studenti del college inglese Skills Academy che studiano progettazione, produzione e ingegneria motoristica, hanno riprodotto in laboratorio la Honda con la quale Marco Simoncelli ha corso il suo ultimo motomondiale in Malesia, lo scorso 23 ottobre 2011. Adesso la replica della sua moto è esposta in Accademia.

Stando al sito Ultimate Motorcycling, che primo ne ha dato notizia, il team di studenti che ha mandato in porto il progetto, ci ha lavorato su per circa 4 mesi. L’idea sarebbe nata dopo i funerali di Simoncelli: “Volevamo fare qualcosa di molto speciale per onorare Marco, dice Sarah Louise Gray, una dei partecipanti al progetto, “che non era solo una grande talento, ma anche un pilota molto popolare”.

Gli studenti del college hanno lavorato molto su Internet, per avere le immagini ufficiali, tant’è che tutto è nato con una stampa da ricostruire e dipingere, prima di passare alla progettazione meccanica. “Siamo molto orgogliosi di ciò che abbiamo ottenuto, questo era il modo più appropriato per celebrare la vita e i traguardi di Simoncelli”, dice un altro studente che ha lavorato al progetto, mentre uno dei docenti, Robin King, afferma che il lavoro svolto è impressionante, i risultati sono eccezionali, specie alla luce della complessità tecnica del progetto.

Sono state praticamente messe in atto le migliori competenze di ingegneria e design che fossero disponibili in accademia. A questa pagina trovate ulteriori foto dell’impresa.

Non ho capito però una cosa: la motocicletta del Sic, riprodotta in Inghilterra, si mette in moto? Insomma, funziona? Mi date una mano a cercare ulteriori notizie in merito?

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica