Scooter elettrici, il marchio Ebretti arriva in Italia: modelli disponibili

Il marchio Ebretti, azienda olandese che sviluppa scooter elettrici 100% Europei, sbarca ora in Italia ed entra nel nostro mercato proponendo subito per l’acquisto due modelli: il 318 ed il 518. Ebretti è un nome molto apprezzato nei Paesi Bassi, grazie alla particolare attenzione per la qualità e lo styling che garantisce con lo sviluppo, la costruzione e la vendita dei suoi scooter elettrici.

Nel mercato del Bel Paese la Casa olandese avrà come distributore ufficiale la BNR Green Mobility, a sua volta specializzata in veicoli elettrici e generale mobilità sostenibile sia su due che su quattro ruote. Passando ai primi modelli che Ebretti proporrà in Italia, come vi ho già detto si chiameranno 318 e 518. Il primo è uno scooter ideale per l’utilizzo urbano e cittadino, molto compatto e maneggevole, mentre il secondo, dal design più esuberante e confortevole, è consigliabile per chi è solito portare un passeggero ed è più adatto ai viaggi, avendo una maggiore capacità di carico.  Le colorazioni disponibili per gli Ebretti 318 e 518 saranno ben 18, abbinabili a 12 diverse selle, speriamo che il cliente non impazzisca nella scelta!

Capitolo batterie: attualmente i pacchetti in dotazione offerti da Ebretti sono disponibili con tecnologia  Absorbed Glass Mat, anche se sia il 318 che il 518 possono essere aggiornati con un innovativo e più efficace pacchetto con tecnologia agli ioni di Litio LiFePO4. In generale però, grazie ad un particolare controller interno, tutti i modelli dispongono di accelleratori idonei a ridurre il consumo di energia, così da permettere una maggiore durata della batteria. Infine Ebretti ha anche sviluppato un kit speciale che in pratica riproduce il suono dei motori “tradizionali”. Lo scopo? attrarre maggiore attenzione durante la guida e soprattutto far guidare in tutta sicurezza il pilota: infatti verrà emesso un “bip” personalizzabile che avviserà gli altri utenti della strada della vostra presenza. Per adesso non si sa nulla di più sui prodotti Ebretti, se non che è in corso di studio un sistema sicuro per poter utilizzare smartphones durante la guida. Comunque vada, speriamo che l’entrata in scena del marchio olandese sia uno stimolo al maggior sviluppo del settore della mobilità green in Italia.

 

318-vrijstaand-bnr-green-mobility-ebretti

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica