Rc Moto 2012: aumentano le tariffe e potrebbero crollare i mercati

L’Italia sta per lasciarsi alle spalle un anno disastroso sotto molti punti di vista, specialmente dal punto di vista economico: il 2012 è stato sinonimo di aumento delle tasse e di politica di austerity che, unitamente ad altri fattori, hanno messo in ginocchio un paese. E la situazione non va meglio sotto altri punti di vista: ecco quindi che tutti i possessori di un veicolo a due ruote hanno dovuto affrontare, tra le altre cose, un imbarazzante aumento della Responsabilità Civile (Rc) delle motociclette. Secondo l’Osservatorio mensile Auto e Moto di cercassicurazioni.it, il famoso broker online di prodotti assicurativi veicoli, i dati sono veramente preoccupanti:  da inizio 2012 la tariffa media Rc Moto è cresciuta addirittura del 10,3%,  mentre il best price Rc Moto (il migliore strappabile) è aumentato del 4,3% nel corso dell’anno 2012.

Dati da paura quelli del broker online, anche se va aggiunto che, per quanto riguarda  il risparmio medio conseguibile tramite comparazione, questi è pari al 30% della tariffa media Rc moto, con il 14,6% dei consumatori che può risparmiare più del 25% sulla sola Rca. Cosa ci dicono tutti questi dati preoccupanti? che tutte le politiche assicurative intraprese dai passati governi sono praticamente fallite, a partire dal risarcimento diretto, provvedimento che penalizza le moto, esposte maggiormente a incidenti con lesioni fisiche.

Adesso la speranza dobbiamo riporla nei vari Decreti emanati dal governo Monti e utili proprio a far calare le Rca, anche se i motivi per essere scettici non mancano. Uno dei motivi è rappresentato proprio dalle stesse Assicurazioni, che si sono già espresse al riguardo affermando che  il rimborso delle lesioni tramite accertamento strumentale non basta a raffreddare i prezzi. Tutta la situazione potrebbe portare ovviamente ad un crollo dei mercati, sia delle auto che dei veicoli a due ruote. E ciò nonostante il numero di motociclisti sia in continua crescita. In pratica, bisogna confidare nel 2013, che per il nostro paese sarà l’anno della verità sotto molti punti di vista, Responsabilità Civile di auto e moto compresa.

autostrade wiki

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica