Nuovo scarico per Honda VFR 1200

Può la sola sostituzione del terminale di scarico cambiare in modo vigoroso la risposta di un propulsore già di per sé esaltante per coppia e potenza come quello che equipaggia la nuova sport tourer di Honda?

La risposta è sì… se lo scarico si chiama MIVV Speed Edge.

Dopo uno stop di diversi anni Honda ha deciso di tornare sul mercato con una nuova FVR, evento principe del 2010, che ha fatto gridare di gioia i suoi estimatori. La moto monta un compatto propulsore 4 cilindri (derivato da quello a 5 della Honda RC211V) che sembra gradire molto la presenza dello scarico top di gamma di MIVV.

In azienda lo dicono senza mezze misure, forti dei risultati raggiunti ed esposti nei dati rilevati al banco: “Ancora una volta la risposta di Speed Edge ci stupisce e rafforza il grado d’innovazione intrinseca nel progetto iniziale, che ci è costato un lungo periodo di gestazione”.

Ne valeva la pena visto che Speed Edge si sta rivelando davvero uno dei terminali  più versatile presenti sul mercato.

In definitiva la VFR 1200F, modello tecnicamente ed esteticamente molto raffinato, con lo scarico di MIVV guadagna una marcia in più: migliora le prestazioni e la linea generale, alleggerisce il retrotreno, abbassa il peso… e grazie alla dotazione fornita di serie nel kit permette il montaggio con passaggio alto (più sportivo nel caso di non utilizzo di borse laterali) oppure basso (per chi preferisce l’equipaggiamento da turismo).

PREZZI AL PUBBLICO: 593 euro (compatibile con VFR 1200 a partire dal 2010)

I DATI AL BANCO (rilevati alla ruota)

SCARICO Potenza(CV) Giri x 1.000 Coppia(Nm) Giri x 1.000 Peso(kg)
STOCK 143,1 10,3 110,2 6,1 6,4
SPEED EDGE OMOLOG. 145,2 10,1 111,9 9,0 3,5
Incremento MAX 6,1 3,8 11,4 3,8
SPEED EDGE OPEN 148,6 10,1 112,9 6,4 3,5
Incremento MAX 5,8 9,6 10,1 3,8
admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica