MotoGP 2014, mercato piloti: Leon Camier nel team Ioda con Danilo Petrucci?

Il team Ioda Racing è uno dei pochissimi a non avere ancora una line up completa per correre il prossimo MotoGP 2014. Tuttavia la squadra di  Danilo Petrucci potrebbe presto mettere sotto contratto l’esperto pilota Leon Camier, che viene da una “turbolenta” vicenda con il suo ex team Suzuki Crescent, partecipante invece al WSBK e che per la prossima stagione ha scelto al posto del pilota francese il forte Eugene Laverty.

Vi parlavo prima di turbolente vicenda, infatti Leon Camier pare non aver mai gradito il trattamento con cui il team Suzuki Crescent gli ha dato il ben servito, ed anzi ha pubblicamente e pesantemente criticato il “modus operandi” di Paul Denning and co. Proprio perchè le cose non succedono mai per caso, Leon Camier potrebbe presto esordire in MotoGP, dopo anni deludenti nel Campionato SBK. Al momento, il team Ioda Racing, guidato da Giampiero Sacchi, è in trattativa con Aprilia per assicurarsi, per la prossima stagione,  una coppia di ART.

Come già detto prima, una di queste sarà sicuramente affidata all’italiano Danilo Petrucci mentre per la seconda, dopo aver smentito il possibile ingaggio del giovane  Niccolò Canepa, Sacchi potrebbe decidere di puntare su Camier, che ha già espresso parere positivo riguardo un possibile “battesimo” nella Classe Regina. Vi ricordo che il pilota britannico ha già corso nel Motomondiale nel biennio 2002-2003, quando però non riuscì a lasciare alcun segno nella classe 125. Bisogna  specificare che Camier ha anche altre proposte da team SBK, dunque quel che è certo è che il pilota ex Suzuki non resterà a piedi nel prossimo 2014. Certo, l’impressione è che, se ci fosse l’occasione, Camier non si farebbe sfuggire l’occasione di correre in MotoGP. Noi di Moto10 vi terremo al corrente della situazione.

 

World Superbikes - Practice & Qualifying

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica