Moto elettriche, Zero Motorcycles Zero S eletta migliore moto d’Europa

E’ l’azienda californiana Zero Motorcycles a vincere per il terzo anno di fila il premio europeo per la produzione della moto elettrica migliore dell’anno. Il modello in questione è la Zero S, lanciata in Europa in’occasione dell’edizione 2012 dell’ EICMA di Milano. Ad occuparsi della premiazione il famoso evento green “Clean Week 2020”, una manifestazione che si tiene ogni anno in Belgio e che sicuramente è molto importante per il mondo della mobilità elettrica, in crescita  nel nostro continente. Dunque c’è da essere soddisfatti per i tecnici di Zero Motorcycles, che ancora una volta riescono ad imporsi come migliore azienda “green” dell’anno.

La Zero S è una moto spinta da motore elettrico da 54 cavalli e riesce ad avere un’autonomia nel ciclo urbano di ben a 220 km. Inoltre la Zero S può raggiungere una velocità di 153 km/h e può essere ricaricata in una sola ora grazie ad uno speciale accessorio di ricarica chiamato CHAdeMO.

Ritornando al “Clean Week 2020”, è curioso il fatto che a classificarsi secondo nella classifica generale delle migliori moto elettriche d’Europa sia stato un altro modello prodotto da Zero Motorcycles, la Zero DS (Dual Sport). Il fatto avrebbe del singolare, se non fosse che Zero Motorcycles è stata l’unica azienda a partecipare al concorso nella categoria moto. Invece è stata più “agguerrita” la concorrenza nel settore scooter, con ben 9 Case partecipanti. Certo, a questo punti potremmo chiederci come mai in Belgio non si sia “presentato” nessun’altra azienda nel settore moto. Ad esempio, la Brammo è la principale “avversaria” di mercato della Zero, eppure ha preferito disertare l’evento. Evidentemente non se l’è sentita di investire ulteriormente in un campo, quello del green, che sta emergendo solo adesso ed in cui, quindi, qualcuno reputa rischioso metterci mano (almeno per ora). Siamo sicuri però che quello della mobilità elettrica diventerà prima o poi un vero segmento di mercato. Infatti non sono poche le grandi Case motociclistiche che si stanno attrezzando anche su questo fronte. Noi non possiamo che sperare in un mondo “green” più vasto, sicuramente tutti ne trarrebbero vantaggio. Staremo a vedere!

 

zero_s_motard_2009_01

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica