Da Etropolis, Reload: il primo scooter elettrico per il lavoro

 

Ecco Reload il primo scooter elettrico per il lavoro e non solo di Etropolis. Reload si presenta sul mercato come mezzo da lavoro innovativo, è dotato di un ampio portapacchi posteriore, di un portapacchi anteriore, di una pedana spaziosa, e si propone di segnare un nuovo punto di inizio nel panorama dei mezzi elettrici cargo. Motociclo agile e leggero (appena 85 kg senza batterie), con motore brushless ed una potenza al mozzo di 4000W (certificato TÜV), Reload è regolato da un sistema di erogazione della spinta perfettamente bilanciato, in grado di dosare la velocità nelle ripartenze, evitando gli strappi tipici degli scooter elettrici, limitando quindi i picchi di consumo a vantaggio dell’autonomia.

I punti di forza del nuovo scooter cargo Reload etropolis sono:il vano tecnico per l’alloggiamento di tutte le componenti tecnologiche, il BMS di ultima generazione che permette di monitorare e bilanciare le performance del mezzo, il sistema di monitoraggio e controllo in remoto attraverso l’USB Can e il software dedicato, battery pack al lito Life P04.

Particolare attenzione è stata posta, poi, ai vari controlli di sicurezza: monitoraggio del cortocircuito, controllo della temperatura sia in carica sia in scarica, tensione di ogni singola cella del battery pack, autodiagnostica e gestione automatica di un eventuale surriscaldamento del BMS stesso, bilanciamento attivo delle celle durante la carica. In particolare, quest’ultima funzione fa sì che durante la carica della batteria se una o più celle si stanno caricando troppo velocemente, il BMS le blocca e le scarica leggermente, in modo da allinearle alle altre celle, per poi riprendere a caricarle tutte insieme in modo bilanciato.

Lo scooter Reload sarà disponibile in vari colori: bianco/nero e bianco/ rosso e nero.

Per quanto concerne i prezzi, eccoli qui di seguito:  404o,oo euro + Iva per la versione 40, 5081 euro + Iva per il 60, 5850 euro + Iva per la versione 80.

Etropolis-RELOAD - FRONT LEFT

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica