X-Games 2011 Los Angeles: adrenalina pura

340576_3281_big_enduro-x-games

Gli X-Games 2011 si sono conclusi a Los Angeles qualche giorno fa. La manifestazione ha coinvolto i più grandi acrobati e funamboli di sempre, con il pubblico che ha potuto godere di uno spettacolo incredibile sugli spalti. Il tutto ha avuto luogo nella mitica L.A. dal 28 luglio al 31 luglio scorso. Il successo dell’evento è stato sottolineato dal boom di vendite che hanno corredato la vendita dei biglietti. In America la diretta è stata No Stop, con oltre 16 ore di programmazione sui canali ESPN.

Anche in Italia il successo è stato un successo, grazie al canale SKY ESPN, che ha trasmesso la diretta direttamente dagli Stati Uniti. L’edizione annuale era la numero 17 e si è aperta con la categoria BMW Park Elimination, seguita dalla Women’s Skate Street, vinta da Maria Del Santo. Successivamente è stata la volta del BMW Freestyle Big Air Final vinta da Danny Enarson. Venerdì invece è toccato allo Skateboard Street Men’s Elimination, mentre la finale a 8 è stata vinta da Bob  Burnquist. Il sabato sia gli uomini che le donne si sono divisi podi e medaglie nelle più disparate competizioni. Domenica invece il main event è stata la finale sia maschile che femminile del Moto X Enduro.

Uno spettacolo assolutamente da brividi che è terminato in maniera pirotecnica grazie alle evoluzioni dei piloti in pista, che hanno davvero dato tutto ad un pubblico che non ha fatto altro che acclamarli dall’inizio alla fine, un finale degno degli X-Games. L’appuntamento ora è per il prossimo anno, con l’edizione numero 18 in programma.