WSBK, GP Monza: la tappa italiana rientra in calendario nel 2015?

monza

Tutti gli amanti della SBK non vedranno l’ora che abbia inizio la nuova stagione 2014, eppure rimane ancora aperta la “ferita” procurata dall’addio del GP di Monza al calendario ufficiale del WSBK. Eppure c’è ragione di credere che la storica tappa italiana, che si corre presso un circuito così rappresentativo come l’Autodromo Nazionale di Monza, tornerà presto nel calendario del Motomondiale, magari proprio per il WSBK 2015.

Dico questo perché martedì scorso, 21 gennaio 2014, proprio l’Autodromo di Monza ha ospitato un incontro tra i responsabili del circuito, i rappresentanti della FIM Igor Eskinja e Frank Vayssiè (della FIM SBK Safety Officers and Ispectors) ed il rappresentante della Dorna Gregorio Lavilla  (WSBK Dorna Sporting Director). Il clima era disteso e tendente alla massima collaborazione e scopo dell’incontro è stato quello di effettuare un sopralluogo per valutare l’effettivo stato dell’Autodromo Nazionale di Monza. Difatti gli interpreti appena citati vogliono trovare delle soluzioni che permettano di aumentare la sicurezza della pista di Monza, cosicché torni effettivamente ad ospitare le gare motociclistiche. Ovviamente è prematuro parlare di date, però pare che piacerebbe non poco far rientrare il GP di Monza a partire dal prossimo WSBK 2015.

E’ stata anche emessa una nota del circuito brianzolo, dove si legge che il sopralluogo effettuato dai rappresentanti sopra elencati ha portato all’individuazione di alcuni punti dove occorrerebbe aumentare l’ampiezza delle vie di fuga, così da farle adeguare alle maggiori velocità attualmente previste dalle moto che corrono nei Campionati SBK e Supersport. Dunque, spetta ora alla SIAS valutare eventuali interventi che siano idonei a queste esigenze, anche se non dimentichiamo che bisognerà ottenere anche il benestare della FIA, che dovrà valutare la compatibilità con le esigenze della Formula 1. Inoltre, si aspettano anche le necessarie autorizzazioni delle Autorità competenti, e si sa che le questioni burocratiche, qui in Italia, rischiano di far saltare “affari” che in realtà sembrerebbero già chiusi. Speriamo non sia il caso di Monza, il GP italiano cui tutti i fan “augurano” un pronto rientro in calendario. Noi di Moto10 vi terremo aggiornati su tutte le novità del caso!

monza