Valentino Rossi felice per l’Italia e per Balotelli



La vittoria dell’Italia contro la Germania che ha permesso agli azzurri di andarsi a giocare la finale di domenica contro la Spagna, non è passata di certo inosservata e molti sportivi hanno apprezzato le gesta dei ragazzi allenati da Cesare Prandelli. L’Italia e Mario Balotelli emozionano un campione del mondo come Valentino Rossi. Il pilota della Ducati, ad Assen per il Gp d’Olanda della MotoGp, ha seguito la semifinale dell’Italia con la Germania: “Grandi ragazzi, stasera lezione di calcio. Siamo in finale”, questo il pensiero del Dottore.

Rossi, tifoso interista da sempre, ha esultato per i due gol dell’attaccante italiano, autore della doppietta che ha consegnato agli azzurri la qualificazione per la finale di Euro 2012. Il Dottore si è detto anche dispiaciuto che Balotelli non abbia più la maglia dell’Inter ma è giovanissimo e quindi spera che un giorno torni. Lui dice di conoscerlo poco, ma sembra un bravo ragazzo, uno con il cuore grande e avrà il tempo di maturare, l’importante è che fa gol, il resto si perdona. Valentino ha poi parlato anche di Pirlo, secondo lui aveva la colla nei piedi, secondo me dal cucchiaio, abbiamo cambiato passo.

L’Italia è stata uno scalino sopra la Germania, che era la grande favorita di questo campionato, ha detto poi Rossi e secondo lui con la Spagna sarà una sfida speciale perchè è campione in carica e poi anche loro con le moto si danno da fare con gli spagnoli. Sarà di certo una finale molto combattuta ed entrambe vorranno vincerla.