Trial World Championship 2014

gasmoto

Un  Matteo Grattarola in grande forma porta la Gas Gas del Team Spea  al quinto posto nel GP d’Europa, terzo round  del mondiale trial 2014.

Zone tecniche con  grande aderenza,  moto perfetta e la grinta giusta di chi vuole dimostrare di avere i numeri per stare di diritto tra i top rider del trial mondiale, sono stati gli ingredienti della gara del portacolori del Team Spea,   in  un emozionante week end che ha visto l’annullamento della gara di sabato della world pro  a causa del fuori tempo massimo dei concorrenti.

Soddisfazione nel paddock del GAS GAS Factory Team per la prova di Adam Raga, che replica le vittorie del GP del Giappone, portandosi saldamente al comando della classifica provvisoria della  World Pro e per il risultato ottenuto dalla Gas Gas, seconda nella speciale classifica riservata alle industrie, che con il quarto posto di George Casales  porta tre  moto nelle prime cinque posizioni.

Gara sofferta per Pietro Petrangeli,  al debutto  nella World Cup in una gara certamente non ideale per  l’abboccamento ad un cambio di categoria; diciottesima e sedicesima le posizioni ricoperte dal giovane portacolori del Team Spea che cercherà il riscatto già dalla prova iridata di domenica prossima  ad Alagna Valsesia.

Appuntamento da non mancare, quindi, per i fans di Teo Mat, del Team Spea e della Gas Gas,  in una gara che si preannuncia  altamente spettacolare e sapientemente organizzata dal motoclub Valsesia.

 gasmoto