Traffico weekend: previsioni ed info utili





Il traffico previsto per questo weekend (3-4 e 5 agosto 2012) in tutte le autostrade d’Italia è stato definito da Anas come il classico esodo da “bollino nero”. Infatti entriamo nella parte centrale, “bollente” dell’estate e saranno milioni gli italiani che si metteranno in macchina questo weekend per trascorrere le famose vacanze estive fuori porta. Secondo Autostrade per l’Italia molte persone si metteranno già in macchina da questo pomeriggio, anche se la situazione traffico più critica si dovrebbe raggiungere nel pomeriggio di sabato 4 agosto.

Guardando nello specifico la situazione, oggi è prevista una situazione da bollino rosso dalle 14 fino a tarda notte. Domani 4 agosto 2012 invece ci sarà bollino nero dalle 6 alle 14, mentre dalle 14 alle 22 la situazione traffico dovrebbe migliorare in quanto è previsto bollino rosso, che durerà almeno fino alle 14 di domenica 5 agosto 2012. Autostrade comunque garantisce che è tutto pronto per fronteggiare il primo vero grande esodo estivo della stagione 2012 e che i 2854 km della rete accoglieranno al meglio gli italiani in viaggio.

Oltretutto, Autostrade ha reso noto che quest’anno la circolazione sarà favorita  dall’apertura al traffico di circa 120 km di terze corsie e 4 nuovi svincoli. Inoltre, al fine di garantire una maggiore fluidità di traffico, saranno rimossi anche i cantieri di lavoro (ne rimarranno solo 12, ma senza esclusione di corsie) e verrà posto il blocco di circolazione per i mezzi pesanti nelle giornate di venerdì 3 agosto (dalle 16 alle 24), sabato 4 agosto (dalle 00,00 alle 23,00) e domenica 5 agosto (dalle 7,00 alle 24,00).

Infine, le linee autostradali dove il traffico sarà presumibilmente più intenso saranno quelle lungo la direttrice da nord a sud, ovvero: l’A1 (da Milano a Napoli) e l’A14 Adriatica (da Bologna ad Ancona). Saranno inoltre interessati anche i tratti liguri verso le riviere di Ponente e Levante  e l’A4 in direzione Venezia. Molto traffico anche sull’A3 Napoli-Salerno e sull’A30 Caserta-Salerno verso la Calabria. Attenzione infine anche al traffico di frontiera: Slovenia, Francia e Austria saranno piene di turisti nei prossimi giorni. Insomma, in bocca al lupo a tutti i viaggiatori!