Superbike 2012, Skies prolunga con Kawasaki



Tom Skies proseguirà, per il terzo anno consecutivo, la sua carriera in Superbike con il  Kawasaki Racing Team. Si tratta di una conferma già nell’aria da tempo utile a continuare un discorso, iniziato già da tempo, tra il pilota britannico e la casa nipponica. Certo in questi due anni di collaborazione i risultati non sono stati eccellenti, tutt’altro, ma i segnali positivi messi in mostra in questo 2011 potranno rappresentare una buona base da dove ripartire in vista della prossima stagione.
Nel corso del 2011 Skies è riuscito a conquistare la sua prima vittoria in Superbike, in gara 2 al Nurburgring, oltre ad alcuni buoni piazzamenti in prossimità del podio. Si è trattato di qualche picco di rendimento piuttosto sporadico che ha portato il pilota britannico a chiudere il campionato al tredicesimo posto, migliorando il quattordicesimo della passata stagione.
Ecco un estratto delle dichiarazioni di Skies, rilasciate al sito ufficiale Superbike, in merito al nuovo accordo con la casa nipponica “Sono molto felice di continuare con Kawasaki ed in sella alla Ninja ZX-10R nel 2012. Credo fortemente nelle potenzialità di questa moto ed i primi segnali si sono già visti nel 2011 con la vittoria in Germania e la Superpole di Misano. Questo è il genere di risultati che voglio ottenere il prossimo anno con regolarità e sono certo che possiamo riuscirci. Ripongo molta fiducia in Kawasaki e nella squadra, quindi, se riusciremo a migliorare in un paio di aree che ci hanno limitato nella scorsa stagione, sono sicuro che potremo fare grandi passi avanti e ottenere il miglior risultato possibile. Non vedo l’ora di incominciare il programma di test”