Superbike 2012: Qualifiche 1 GP Assen



Le prime qualifiche del GP di Assen in scena domani per il campionato del mondo Superbike 2012 hanno regalato tante emozioni. La grande emozione è stata la prima posizione di Guintoli, che ha preceduto quello che ormai non è più una sorpresa in questo mondiale, Tom Sykes e Leon Camier con la sua Crescent Suzuky, anche lui grande sorpresa di giornata.

Quarto posto soltanto per il leader della classifica generale Carlos Checa, che ha rimediato comunque un ritardo di oltre 1 secondo. Quinta posizione per Jonathan Rea davanti a Michel Fabrizio e Ayrton Badovini. Ottavo posto solo per Marco Melandri che ha preceduto Maxime Berger e chaz Davies, decimo.

Undicesima posizione per Eugene Laverty seguito da Jakub Smrz e dalla Suzuky di John Hopkins, tredicesimo. Quattordicesima posizione per Leon Haslam con la sua BMW. Quindicesimo in griglia Brett McCormick davanti a David Salom e solo diciassettesimo Max Biaggi, che rischia addirittura di restare fuori dalla Superpole.

Diciottesimo posto per Niccolò Canepa davanti a Davide Giugliano. Solo diciannovesimo Leandro Mercado che ha preceduto un Hiroshi Aoyama davvero in difficoltà. Chiudono la classifica provvisoria Mark Aitchison, ventiduesimo e Lorenzo Zanetti che ha accumulato un ritardo immane e non si è nemmeno classificato.

Staremo a vedere cosa accadrà nel girone infernale della Superpole e se le risposte tanto attese da parte di Biaggi arriveranno. Ad Assen infatti sarà fondamentale restare incollati ai primi in virtù del fatto che Checa arriva da leader in classifica e che Tom Sykes è già uno dei grandi con il quale fare i conti quest’anno.