Superbike 2012: Leon Haslam rinnova con la BMW



Quello che sta per volgere al termine coma SBK 2011 è stato un anno da incubo per Leon Haslam. Il pilota del team BMW è stato costretto tutta la stagione a rimanere nelle retrovie a causa dei vari problemi di progettazione della moto, che non gli hanno concesso il piacere, oltre che il lusso, di poter competere per il titolo del mondo come accaduto negli anni passati. Nonostante la stagione da dimenticare, Leon Haslam sta trattando in queste settimane il suo rinnovo con la BMW, come ha dichiarato lo stesso pilota nei giorni scorsi: “Voglio finire quello che ho cominciato con BMW, quindi stiamo ridiscutendo il rinnovo del contratto e potrei firmare già nelle prossime settimane. Ho avuto diverse offerte in giro per il paddock, ma penso che rimanere sia la cosa più giusta”.  Accordo ormai quasi raggiunto quello che porterà Leon a correre per la BMW anche nel 2012, visto che mancano solo i dettagli.

Per il prossimo anno molti saranno i cambiamenti a bordo della moto ufficiale, che dovrà ricominciare a puntare forte sull’elettronica, vero tallone d’Achille di questa sfortunata stagione 2011. BMW inoltre ha fatto sapere che non ridurrà il budget di investimenti per lo sviluppo, ma che manterrà inalterati i sovvenzionamenti a differenza di tante altre scuderie che a causa della crisi si sono viste costrette a ridurre drasticamente gli investimenti non solo in Superbike. Una stagione che sta per terminare questa attuale ed una porta che si chiude dietro le spalle di Haslam, con la speranza che il portone del 2012 rimanga aperto fino alla fine della prossima stagione.