Superbike 2012: Biaggi in vista di Assen





Torna finalmente l’appuntamento con la Superbike. Questo week end i centauri del campionato del mondo Superbike 2012 faranno tappa in quel di Assen. Sul TT Circuit Van Drenthe ripartirà la lotta infinita tra Max Biaggi a Carlos Checa. Il pilota campione del mondo in carica si è ripreso in quel di Imola dopo una deludente prima tappa.

Il Corsaro romano cercherà invece riscatto dopo la deludente prestazione di Imola, dove Max non ha certamente brillato e dove ha invece brillato il suo rivale numero uno, Checa. Bisognerà non commettere errori, poichè il circuito di Assen è una pista che non perdona il minimo errore dei piloti.

Una gara che Max sente particolarmente, come lo stesso centauro dell’Aprilia ha ammesso, vuoi per la pressione di non aver mai vinto su questo tracciato dal suo arrivo in Superbike, vuoi perchè in gioventù ha collezionato ben 3 successi su questo stesso tracciato in MotoGP.

Correre ad Assen è sempre speciale ed è per questo che qui, ogni anno, si assiste a gare memorabili. Questo weekend dovremo confermarci al vertice, senza perdere la concentrazione nemmeno un minuto: da quello che abbiamo visto finora, non c’è spazio per il minimo errore. Il tracciato è impegnativo ma mi piace, è tecnico e scorrevole, dimostrarsi competitivi qui sarebbe una buona verifica per il resto del campionato.

Staremo a vedere se le previsioni meteo lasceranno in pace i piloti o se dovremo preparaci ad assistere ad una gara bagnata. In quel caso sarà interessante vedere come risponderanno le moto all’asfalto bagnato e chi riuscirà ad avere la meglio.