Superbike 2011, Melandri primo nelle libere del venerdì

300x200-images-stories-melandri_aragon_qf1_news_3

Inizio di week end positivo per Marco Melandri e la sua Yamaha. Il pilota italiano ha, infatti, realizzato il miglior tempo nelle prime prove del venerdì, mostrando un rapido adattamento al circuito spagnolo del Motorland. Secondo si è piazzato il leader della classifica mondiale Carlos Checa, staccato di tre decimi, mentre Max Biaggi non va oltre un sesto tempo assoluto in una sessione di prove, in cui si è reso protagonista anche di una caduta senza conseguenze, utile più che altro a raccogliere informazioni in vista delle giornate di domani e domenica. Dietro il portacolori dell’Aprilia c’è Michel Fabrizio con la sua Suzuki. Indietro le BMW ufficiali di Leon Haslam e Troy Corser che non vanno oltre dei poco convincenti 14esimo e 12esimo posto

Domani in mattinata, ore 10.45 spazio alle qualifiche, mentre l’appuntamento con la super pole è fissato, come di consueto, per le 15.00. Staremo a vedere se Marco Melandri sarà in grado di ripetere questo positivo turno di prove o se dovrà lasciare spazio al leader della generale, Checa, che negli ultimi due appuntamenti del mondiale ha recitato il ruolo del cannibale

 

 

1. Marco Melandri (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 1’59.726

2. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 2’00.073

3. Noriyuki Haga (PATA Racing Team Aprilia) Aprilia RSV4 Factory 2’00.214

4. Leon Camier (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 2’00.253

5. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team Superbike) Kawasaki ZX-10R 2’00.267

6. Max Biaggi (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 2’00.309

7. Michel Fabrizio (Team Suzuki Alstare) Suzuki GSX-R1000 2’00.324

8. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 2’00.377

9. Eugene Laverty (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 2’00.503

10. Maxime Berger (Supersonic Racing Team) Ducati 1098R 2’00.509

11. Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 2’00.727

12. Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 2’00.798

13. Ruben Xaus (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 2’00.853

14. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 2’01.047

15. Mark Aitchison (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 2’01.428

16. Lorenzo Lanzi (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 2’01.475

17. Sylvain Guintoli (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 2’01.484

18. Roberto Rolfo (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 2’01.527

19. Chris Vermeulen (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 2’01.567

20. Jakub Smrz (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 2’01.829