Superbike 2011, GP Monza Gara-1: Laverty primo, Biaggi secondo





Eugene Laverty ha vinto Gara-1 della quarta tappa del Mondiale Superbike 2011 in quel di Monza sul circuito italiano.

Laverty è stato autore di una gara davvero eccezionale, partito al secondo posto dietro a Max Biaggi e concludendo a vertici invertiti con l’italiano che conclude secondo proprio alle spalle del pilota irlandese.

Biaggi ha pagato i troppi errori commessi su un circuito che conosce bene, forse fin troppo e proprio per questo Max avrebbe potuto aver sottovalutato la pista amica, che non perdona neache il minimo errore, figuriamoci se parliamo di una serie uno dietro l’altro.

L’italiano e campione del mondo in carica alla prima staccata è andato lungo, ed è stato risucchiato così da una lotta con Haslam che avendo approfittato dell’errore del collega si era portato davanti a Biaggi.

A fine gara Laverty taglierà il traguardo concludendo in 31′.09”.584. Biaggi arriverà secondo con un distacco di 1 secondo e mezzo. Sul gradino più basso del podio salirà Haslam a poco più di 3 secondi da Laverty.

Marco Melandri che aveva riposto grandi speranza per la gara italiana, ha chiuso solo al quarto posto, concludendo una gara che lo aveva visto poco protagonista se non nei giri iniziali venendo poi risucchiato in una prestazione non entusismante.

Peggio di Melandri ha fatto Checa, che ha chiuso al nono posto addirittura, segno che al pilota spagnolo la tappa italiana non ha mai arriso per quanto riguarda i risultati, mai arrivati sul tracciato di Monza.