Superbike 2011, Biaggi è fiducioso in vista del Motorland





Il mondiale di Superbike 2011 torna subito in azione e a distanza di una settimana dal Gp di Misano si sposterà questo week end in Spagna per il gran premio del Motorland di Aragon. Max Biaggi arriva a quest’appuntamento da secondo in classifica con un grande distacco accumulato in queste ultime due gare dal leader della classifica, lo spagnolo della Ducati, Carlos Checa. Ma Max non sembra darsi per vinto ed è fiducioso dell’ottima resa della sua Aprlia sul circuito spagnolo che arriverà per la prima volta nel mondiale Superbike e sul quale il pilota romano ha potuto effettuare dei test in passato “Il circuito mi piace. Fin dai primi test ho capito che qui si può veramente fare la differenza e penso sia una pista dove anche la RSV4 si potrà esprimere al meglio. Se riusciremo ad arrivare in gara con le idee chiare ce la giocheremo sicuramente”.

Le ultime due gare hanno visto aumentare il divario dalla testa della classifica, anche a causa di una doppia doppietta realizzata tra Stati Uniti e Italia da Checa che si è sommata alle difficoltà incontrate da Biaggi. “Non sarò certamente al cento per cento ma direi che me la sono cavata piuttosto bene a Misano e non mi tirerò certamente indietro ora. Spero di poter lavorare col team senza troppi problemi e impedimenti: se vogliamo tenere aperto il Mondiale non abbiamo alternative”. L’appuntamento è quindi per questo week end con la settima prova del mondiale Superbike 2011 in ci si aspetta una risposta italiana, sia da Biaggi che da Melandri, allo strapotere della Ducati dello spagnolo Checa