Shad, accessori moto: all’EICMA 2013 nuova collezione borse waterproof 2014

shad-borse-moto-waterproof-2014-02-620x350

Shad, ditta spagnola specializzata nella produzione di borse ed accessori per moto, ha presentato all’EICMA 2013 di Milano una nuova e vasta collezione di borse waterproof, disponibili in tante dimensioni e per gli usi più disparati. Shad produce i suoi prodotti in Catalogna ed ha un’ esperienza nel settore ultratrentennale, motivo per cui qualità e comodità non possono che essere garantite per ogni motociclista, sia che si tratti di viaggi brevi che di tratte più lunghe.

Vi dicevo prima di una collezione 2014 molto ampia, infatti Shad ha realizzato ben 12 modelli di borsa per moto, che contemplano sia i borselli per fotocamera che, in generale, i borsoni più grandi per le tratte più lunghe. La gamma Shad, distribuita sul nostro mercato da Mandelli, è tutta composta da nylon 420D e con rivestimento in PVC su tutti i lati, in modo da aumentare robustezza e fissaggio (sistema universale) di tutte le borse.

Partendo dalle più piccole, la SW28 è un borsello per macchinetta fotografica o telefonino e presenta un compartimento rimovibile imbottito con schiuma EVA ad alta densità, ottimo per proteggere gli oggetti. Leggermente più grande la borsa per fotocamera SW40, con due tasche traspiranti sui lati ed una fibbia per compattare le fasce laterali, utili per portare la borsetta in spalla. Sono invece borse laterali il modello Shad SW42, con tasca frontale dotata sia di manico che di chiusura lampo.

Decisamente più grande lo Shad SW35, un vero e proprio zaino con all’interno una sezione completamente impermeabile ed anche una tasca frontale traspirante. Così come il modello più piccolo, anche nella sacca SW35 v’è un’imbottitura con schiuma EVO ad alta densità, che aumenta il comfort per la schiena nel momento in cui la borsa è piena.

Si presenta come un vero borsone l’SW38, che Shad ha reso maneggevole e comodo da trasportare ed indossare in spalla, ovviamente impermeabile al 100% e con la solita imbottitura EVO ad alta densità per la comodità. Se dovete affrontare un viaggio a medio e lungo raggio, la borsa SW55 è l’ideale, grazie al grande compartimento centrale, di ben 45 litri di capienza, dotato di chiusura lampo. Le fasce per le spalle sono imbottite e quindi anche questo modello di Shad può essere portato in spalla in modo comodo, grazie anche all’imbottitura EVO.

Infine, per quanto concerne i borsoni, Shad propone l’SW90 e l’SW138: il primo è adatto per ogni viaggio e moto, ed ha una grande tasca centrale traspirante con chiusura lampo e ben due manici in gomma, oltre che le solite fasce da spalla imbottite. Il secondo modello è invece per i tragitti più lunghi, da moto turismo “nudo e crudo”, e va alloggiato nella parte posteriore del vostro mezzo. L’SW138 è equipaggiato con tasca frontale, chiusura a zip e due manici laterali in gomma iniettata. Che ve ne pare della nuova collezione Shad 2014 presentata all’EICMA 2013?

 

shad-borse-moto-waterproof-2014-02-620x350