Scooter elettrici: nuovo record mondiale di distanza percorsa!



Sono in crescente aumento nell’ultimo periodo le quotazioni degli scooter elettrici. Sarà forse dovuto all’aumento vertiginoso del costo della benzina, ma sono sempre di più i centauri che decidono di passare all’ elettricità abbandonando il greggio. Se al fattore crisi economica, che ogni giorno è onnipresente sui giornali o nei tg, aggiungiamo che gli scooter elettrici hanno appena conquistato un record di distanza percosa, allora questa potrebbe essere la spallata definitiva. Stiamo parlando di quanto accaduto recentemente allo scooter Akumoto Clocking della Akumoto, una casa di produzione giapponese che si è unita alla CEZ, una società elettrica della Repubblica Ceca, per stabilire il nuovo record di distanza percorsa per gli scooter elettrici.

Il record si è svolto in 24 ore, come prevede il regolamento, calcolando la massima distanza percorsa dallo scooter Akumoto Clocking, ben 1.136,3 km. Questo è stato il favoloso record mondiale stabilito la scorsa settimana dalla ditta nipponica e dalla società ceca. Per l’intero viaggio sono stati impiegati solo 40,8 kWh che corrispondono circa a 7,65 euro. Un successo incredibile, che mirava a dimostrare la funzionalità ed il risparmio degli scooter elettrici. Il risultato è stato talmente buono che la CEZ sta già pensando di iniziare a commissionare furgoni e camion elettrici oltre a fornire le batterie per gli scooter. Con questo dato forse saranno meno i detrattori degli scooter elettrici e molti di più i centauri che si convinceranno a passare dallo scooter a benzina ad uno scooter ad energia elettrica, calcolando che i consumi sono nettamente ridotti e che le prestazioni col tempo si adegueranno a quelle dei comuni scooter a benzina.