Questo weekend a Los Angeles il Salone Internazionale delle Moto



Va in scena questo week end in quel di Los Angeles il Salone Internazionale della moto. Sono ormai diversi anni che l’industria motociclistica cerca di battere nuove strade e l’evento di Los Angeles è una tappa fondamentale per poter mostrare al pubblico internazionale le ultime novità sul mercato, che dal prossimo anno saranno presenti in diverse concessionarie. Purtroppo il grave e profondo periodo di crisi degli ultimi mesi ha fatto si che le grandi aziende dovessero iniziare ad affrontare il problema crisi non solo più con gli occhi del cliente, ma anche e soprattutto in prima persona. Il calo degli acquisti del 14% del 2010 è stato un segnale forte che la popolazione di motociclisti ha voluto lanciare al mercato. Ecco perchè sarà una tappa decisiva quella del Salone Internazionale della Moto di Los Angeles, perchè rappresenta un punto da cui ripartire.

Tra i vari espositori ci saranno davvero tutti i grandi marchi: BMW, Triumph, Ducati, e chi più ne ha più ne metta. C’è grande attesa per la presentazione della Ducati Panigale 1199, dopo la presentazione italiana avvenuta in quel del Motor Show di Bologna. Tra gli espositori presenti, non mancheranno le grandi marche come Brammo o come Dunlop, sempre in prima linea in queste grandi manifestazioni. Il tutto si terrà presso il Long Beach Convention Center di Los Angeles, fino alla giornata di domani. Gli orari del Salone sono: dalle 09,30 alle 20 per quanto riguarda la giornata di oggi e dalle 09,30 fino alle 17 per la giornata di domani. Il biglietto ha un costo di 15 dollari per gli adulti e di 8 dollari per i bambini. Il parcheggio ha invece un costo di 10 dollari.