Peugeot, scooter gamma 2013: la novità si chiama Citystar 200i

Peugeot_Satelis_125_01

L’ultima novità tra gli scooter Peugeot, gamma 2013, si chiama Citystar 200i, in arrivo in tutte le concessionarie della Casa del leone e ideale per chi desideri uno scooter di piccola cilindrata ma allo stesso tempo agile e compatto. Con questa “new entry” nella sua nuova gamma di scooter, Peugeot allarga ulteriormente la famiglia di prodotti presente nel listino, “coprendo” inoltre tutte le cilindrate disponibili sul mercato. Ma vediamo nel dettaglio qualche caratteristica del nuovo Citystar 200i.

Il Peugeot Citystar 200i propone le stesse caratteristiche che resero “grande” il suo ” predecessore”, il modello 125. Ecco dunque che in questo nuovo scooter ritroviamo la pedana piatta, molto utile per borse o spese, ed un grande vano sottosella (35 litri) in grado di accogliere sia un casco integrale che un jet . Molto innovativa, oltre che comoda, la presa di corrente a 12V presente nel vano del retroscudo, con cui poter ricaricare il proprio cellulare. Inoltre il Citystar 200i firmato Peugeot, al pari del modello 125, mantiene lo stesso allestimento, fatta eccezione per il propulsore, il nuovo 200i LFE (ovvero Low Friction Efficiency) di Peugeot,  in grado di erogare 19 cavalli a 8500 giri/min ed una coppia di di 17 Nm a 6700 giri/min.

Dunque, rispetto al Citystar 125, il nuovo 200i presenta un bel plus di potenza (più 5,5 cavalli) che, unito alla sua compattezza e comodità, lo rende utilissimo per chi si trova magari ingorgato nel traffico urbano (pensate a come qui in Italia le città più grandi siano sempre piene di traffico). Per quanto riguarda prezzi e colori: il Citystar 200i è disponibile in grigio, nero perlato e bianco neve. Il prezzo di listino invece ammonta a 3530 euro, ma pare che ancora una volta Peugeot assicuri un ottimo rapporto qualità-prezzo.

 Peugeot_Satelis_125_01