MotoGP: Jerez de la Frontera salvo fino al 2016



Il GP di Jerez de la Frontera è stato consegnato agli archivi nel fine settimana, ma ciò che fa notizia oggi è l’ufficialità che Jerez resterà legato al MotoGP fino al 2016 almeno.

Qualche settimana fa infatti, era venuta a galla la vicenda secondo cui il circuito si sarebbe trovato in gravi difficoltà economiche a causa del mancato pagamento della ristrutturazione avvenuta addirittura nel 2005.

Fonti confermate dalla Dorna che a seguito delle proteste della società di ristrutturazione, aveva pensato all’esclusione di Jerez a partire dal 2012.

Arriva in questi giorni invece la notizia che Jerez de la Frontera continuerà ad ospitare il MotoGP fino al 2016 almeno. Inoltre il circuito sarà al centro di un progetto che porterà anche alla creazione di un nuovo logo per il tracciato spagnolo.

Pare quindi che questa brutta storia che riguarda uno dei circuiti più affezionati al Motomondiale si sia finalmente conclusa. Inutile dire che in Spagna i dirigenti del tracciato hanno tirato un sospiro di sollievo una volta appresa la notizia e che si spera non si arrivi più a tali condizioni con il rischio di vedere cancellare uno dei circuiti più amati dell’intera MotoGP.