MotoGP 2013, svelata la nuova Yamaha M1 2013 di Valentino Rossi

yamaha-m1-2013-46-e-rossi-9

E’ stata finalmente svelata al pubblico la nuova Yamaha M1 2013 su cui correranno il prossimo MotoGP 2013 i campionissimi Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. L’occasione propizia è stata ieri, sabato 23 marzo, nel corso di un’apposita conferenza stampa a cui ha partecipato tutto il team Yamaha Factory Racing. Il modello svelato è dunque una Yamaha YZR-M1 2013, un vero e proprio bolide con cui Lorenzo e soprattutto il nostro Valentino Rossi si giocheranno il Motomondiale 2013, partendo tra l’altro da favoriti. Ma vediamo nel dettaglio cosa ci ha riservato la nuova Yamaha M1!

Innanzitutto la presentazione di ieri ha confermato quella che era, ovvero che nel prossimo MotoGP 2013 Lorenzo e Rossi correranno senza un vero e proprio Title Sponsor e che tale circostanza si rispecchierà nella stessa livrea M1. Dunque ecco che è stato riproposto lo stesso, classico, schema grafico tipico di Yamaha, ovvero il blu-nero-bianco “marchio di fabbrica” della Casa di Akashi. Ovviamente spazio anche ai loghi dei vari sponsor, quindi Eneos, Semakin di Depan ed anche Monster Energy, una “new entry”.

Tra le novità invece la nuova Yamaha M1 di Lorenzo e Valentino Rossi contempla l’arrivo di nuovi ed inediti inserti color argento, belli a vedersi ma difficili, probabilmente, da riconoscere con delle semplici riprese televisive. Staremo a vedere! Da un punto di vista prettamente tecnico, la Yamaha YZR-M1 2013 dispone di un motore 1000 cc 4 quattro cilindri ed un telaio in alluminio delta-box con geometria multi-regolabile dello sterzo. I cerchi invece sono da 16”, sia all’anteriore che al posteriore. La potenza del nuovo bolide con cui Yamaha riproverà a conquistare il Titolo Mondiale è tutta “un programma”: più di 240 cavalli per 176 Kw. Infine, il peso della nuova M1 2013 sarà di “soli” 160 kg, in pieno accordo col regolamento FIM. Dunque adesso non ci resta che aspettare il GP del Qatar, fissato per il prossimo 7 aprile e che di fatto aprirà il Motomondiale 2013. Certo, i test possono già dire tanto, ma solo il MotoGP 2013 potrà dirci effettivamente dove il team Yamaha, e Valentino Rossi, potranno arrivare.

 

yamaha-m1-2013-46-e-rossi-9