MotoGP 2011, Warm Up GP Catalunya: Simoncelli sempre primo, Rossi secondo

1328_motogp-logo

Il maltempo che imperversa su mezza Europa è arrivato anche in catalunya, dove stamattina ha accolto con un vero nubifragio il warm up della MotoGP.

L’asfalto era molto bagnato, tanto che la visibilità era quasi ridotta al minimo per la fitta pioggia. Il più veloce della mattinata pre gara tuttavia, è stato Marco Simoncelli, ancora lui.

Il Sic dopo la prestazione da standing ovation nelle qualifiche di ieri, con il giro che ha strappato la pole dalle mani di Stoner, ha ribadito il suo stato di forma eccezionale anche nel warm up.

Il romagnolo ha fatto registrare il tempo di 1′ 55”.292, ben distante dal tempo di ieri in qualifica, ma come detto il vero protagonista di questa mattinata è stato il meteo avverso.

Alle spalle di Simoncelli a grande sorpresa c’è Valentino Rossi, staccato di poco più di 1 decimo dal connazionale. Evidentemente i problemi della Ducati Desmosedici GP 11 appaiono meno evidenti sul bagnato, o forse è ancora una volta la classe del pesarese a ridurre il gap dal Sic.

Dietro Valentino si piazza l’altro ducatista Nicky Hayden, con oltre 6 decimi di distacco da Simoncelli, a sottolineare la bella prestazione Ducati nel warm up, cosa che fa ben sperare per la gara.

Stoner sul bagnato è soltanto sesto, con più di 8 decimi da Simoncelli, mentre il beniamino di casa Jorge Lorenzo è addirittura quattordicesimo, con 3 secondi e 7 decimi abbondanti di distanza.

Sicuramente un wam up molto anomalo quello andato in scena stamattina, che ha confermato il buon momento di Simoncelli, ma allo stesso tempo ha sconvolto l’intera griglia ottenuta ieri in qualifica alle spalle dell’italiano, con le Ducati che in vista della gara possono sperare di fare un buon risultato.