MotoGP 2011: Stoner dopo il GP di Aragon





E’ raggiante Casey Stoner dopo la vittoria nel GP di Aragon. D’altronde come non esserlo se ti chiami Stoner, sei il leader della classifica mondiale e mancano appena 4 gare al termine della MotoGP 2011. Il canguro della Honda  ha infatti portato a casa una vittoria importantissima in quel di Aragon ai fini della corsa al titolo, con Lorenzo che addirittura ha dovuto accontentarsi del terzo posto soltanto. a fronte di questo risultato Casey ha allungato ulteriormente in classifica portando a 44 i punti di vantaggio totali sul rivale. Come ha sostenuto lo stesso australiano nel dopo gara ai microfoni dei giornalisti: “Oggi potevo solo perdere perchè sapevo che avevo il passo per impormi. Non sono partito in maniera perfetta, ma il lavoro del team è stato ottimo. Abbiamo gestito le gomme in maniera perfetta ed abbiamo vinto.

La consapevolezza dei propri mezzi a 4 gare dalla fine di questo campionato del mondo 2011 e la consapevolezza della propria forza dall’alto dei suoi 44 punti di vantaggio, fanno di Stoner un pilota imbattibile allo stato attuale delle cose. L’australiano dopo il GP di Motegi il prossimo 2 ottobre in Giappone, potrebbe anche festeggiare proprio in Australia a casa sua il suo primo titolo del mondo. Casey farà quindi il possibile per incrementare il vantaggio a Motegi per poi poter andare a vincere la gara di Philliph Island che regalerebbe la gioia più grande al canguro della Honda, quel titolo del mondo tanto rincorso con la Ducati per anni e che al primo anno di Honda è un sogno quasi diventato realtà.