MotoGP 2011: Simoncelli punta sul Sachsenring





Marco Simoncelli si sta preparando in queste ore alle prime libere previste per la giornata di domani in vista del GP del Sachsenring di domenica prossima. Il pilota italiano arriva da un risultato positivo al Mugello, che lo ha visto finalmente concludere una gara arrivando al traguardo. Super Sic ha parlato del suo momento, dicendosi non del tutto soddisfatto per quanto accaduto durante il GP di Italia.

L’importante a detta del Sic era concludere la corsa e forse per questo che il romagnolo non ha osato come nelle altre gare, riuscendo in virtù di ciò a concludere la corsa. Non a caso Sic arrivava da 2 gare come quelle di Silverstone ed Assen dove il pilota della Honda non era mai riuscito ad arrivare al traguardo, finendo sempre fuori pista e dovendosi ritrovare a guardare dalla tv nei box il finale della corsa. Sicuramente dopo il Mugello l’ottimismo del romagnolo è aumentato confermato ancor di più dai test del lunedì.

Ora il prossimo ostacolo è rappresentato dal Sachsenring, un circuito che piace molto a Simoncelli e dove il pilota è sempre stato veloce sia in 125 che in 250 e dove nel 2008 e nel 2009 ha vinto. Lo scorso anno inoltre Super Sic è arrivato quinto, un risultato più che positivo. Quest’anno invece Simoncelli proverà a portare a casa un podio che potrebbe rappresentare un punto di svolta per l’italiano, un punto di partenza da dove poter ricominciare e magari dimenticare buona parte di questo inizio stagione che ha visto Simoncelli come uno dei protagonisti il più delle volte in negativo.