MotoGP 2011: Rossi replica a Stoner



Non sono tardate ad arrivare le dichiarazioni di Valentino Rossi, dopo che Casey Stoner aveva pochi giorni fa affondato il tiro sul pilota Ducati e sul capotecnico Burgess.

Valentino si è espresso sulle dichiarazioni dell’australiano rispondendo punto per punto. Per quanto riguarda l’incidente di Jerez de la Frontera Rossi rimarca il fatto che si è trattato di un incidente anche perchè il pilota Ducati era più veloce di Stoner in quel momento.

Per l’infortunio invece, pare ovvio che Stoner non sia un primario di medicina come sostiene lo stesso Rossi e quindi incapace di fare un’analisi del quadro clinico del pesarese.

A Jerez nei box sono volati insulti pesanti da parte dell’australiano ai danni del Dottore, quando questi aveva cercato di scusarsi con il collega per l’incidente.

Tra i due le diatriba pare comunque ben lontana dalla conclusione. Anche perchè con la spaccatura che si è creata, sarebbe impensabile che a queste ulteriori dichiarazioni non ci sia risposta da parte del pilota Honda.