MotoGP 2011: Lorenzo lancia la caccia a Stoner a Laguna Seca





Jorge Lorenzo ha parlato in conferenza stampa prima delle prove libere del GP di Laguna Seca. Il campione del mondo in carica ha la possibilità di poter recuperare ancora qualche punto dal rivale in classifica Stoner. Lorenzo arriva a Laguna Seca con l’obiettivo della vittoria, visto che arrivare secondo serve a ben poco se al primo posto poi c’è l’australiano. Inutile dire che fin qui Jorge è riuscito nell’impresa di recuperare punti pesanti per il mondiale e soprattutto di mettere in discussione la leadership di Casey.

Come ha ammesso lo stesso pilota Yamaha, ci sono stati momenti difficili in cui è venuta a mancare un po’ di fiducia in casa Yamaha, ma mai gli uomini della scuderia campione del mondo si sono dati per sconfitti, rimettendo in piedi la M1 e facendo si che i miglioramenti alla moto la portassero all’altezza della Honda di Stoner e Pedrosa. I punti nelle ultime gare non sono mancati in casa Yamaha, ciò che però manca ancora allo spagnolo è l’aggancio al vertice della classifica. Ecco perchè il GP di Laguna Seca rappresenta un punto chiave per la svolta del campionato, poichè è risaputo che il circuito americano è in assoluto il più ostico dell’intero calendario, con frenate decise e con allunghi incredibili in curva.

In questo insidioso tracciato Stoner potrebbe avere qualche problema in più rispetto all’ultima uscita, dove il canguro ha contenuto i danni arrivando terzo alle spalle di Lorenzo. Tutti pronostici che però potrebbero venire smentiti nell’arco della gara di domenica.