MotoGP 2011, Laguna Seca: Pedrosa in cerca di conferme





Dani Pedrosa si prepara per tornare in pista il prossimo weekend per la tappa di Laguna Seca. Il pilota spagnolo ha usufruito di un paio di giorni per tornare a casa e godersi la vittoria del Sachsenring festeggiando con gli amici di sempre e con la famiglia. Una tappa quella che ha visto il ritorno a casa di Dani che era d’obbligo visto che tutti i suoi amici e la sua famiglia gli sono stati accanto in un periodo molto difficile per il pilota Honda, forse uno tra i più difficili nella sua carriera in MotoGP.

Dani ora ha archiviato la prima parte di stagione e tutto ciò che gli è accaduto e pensa solo  a far bene in questa seconda parte, che vede guarda caso nel GP di Laguna Seca il giro di boa del campionato 2011. Dopo la vittoria di domenica in Germania, Pedrosa è carico anche per la nuova sfida, anche se non sarà facile ripetersi dopo la grande vittoria del Sachsenring. La pista americana è molto insidiosa come ha spiegato Pedrosa, piena di frenate violente e cambi rapidi di direzione, per non parlare poi del temuto ‘cavatappi’. Un mix che rende il GP USA uno dei più difficili e duri in assoluto dell’intero circuito della MotoGP.

Pedrosa si augura di poter chiudere la gara con un buon piazzamento, magari sul podio, così da potersi rilanciare in classifica e tentare la scalata ai piani alti. In caso di vittoria invece, Dani potrebbe seriamente pensare di inserirsi nella corsa al titolo del mondo, soprattutto se Lorenzo e Stoner dovessero restare dietro ancora per qualche gara.