MotoGP 2011: Jorge Lorenzo nuove richieste alla Yamaha



Jorge Lorenzo si è pronunciato sulla 3 giorni di test a Sepang, in Malesia, a bordo della sua Yamaha  YZR-M1 2011.

Il campione del mondo in carica, ha avuto qualche piccola difficoltà con la moto nella seconda e terza giornata di test. Jorge infatti aveva chiesto un nuovo telaio, troppo simile al vecchio quello montato attualmente, e ancora potenza.

Lo spagnolo non aveva digerito il fatto di essere arrivato dietro le Honda di Stoner e Pedrosa, da qui lo sfogo nel dopo gara.

A mente fredda però, le somme dei test sono positive per il pilota che si è detto soddisfatto complessivamente, anche se il feeling con la moto deve ancora perfezionarsi. Per quello ovviamente ci vorrà ancora del tempo.

Tuttavia Lorenzo ha le idee ben chiare su cosa migliorare della moto, prima priorità su tutte è il sistema elettronico, che a detta del campione, non è soddisfacente in virtù dei consumi.

Gli ingegneri Yamaha sono già al lavoro per migliorare la YZR-M1 2011 ed accontentare il pilota spagnolo che in questi giorni volerà a Bangkok per un evento Yamaha e poi farà ritorno a casa in vista dei prossimi test.