MotoGP 2011, GP Silverstone: nelle prove libere domina Stoner, male Rossi

1328_motogp-logo

Il weekend inglese in vista del GP di Silverstone si apre con il solito dominatore indiscusso, Casey Stoner. L’australiano ha fatto segnare i miglior tempi in entrambe le sessioni delle prove libere del venerdì, staccando tutti gli inseguitori, primo tra tutti Lorenzo che su questo tracciato ha sempre fatto bene in gara.

Nella mattinata di ieri Stoner ha girato in 2′ 03”.748 facendo letteralmente il vuoto dietro di sè, con il secondo posto di Simoncelli che fa sperare in un  piazzamento dell’italiano sia nelle qualifiche che in gara, ma che a ben vedere segna un distacco di oltre 6 decimi dal canguro della Honda ufficiale. Dietro Simoncelli si piazza Lorenzo, lontano addirittura 1 secondo da Stoner, mentre a sorpresa al quarto posto troviamo Nicky Hayden. Dovizioso è quinto, mentre Crutchlow è sesto. Malissimo Rossi che è soltanto dodicesimo.

Nel pomeriggio le cose non cambiano, anzi peggiorano per chi sperava di assistere ad un recupero ai danni di Stoner. Il pilota Honda fa segnare sotto la pioggia il tempo di 2′ 15”.666. Simoncelli si conferma secondo, ma stavolta il suo ritardo sale ad oltre 7 decimi. Bene Hayden che guadagna la terza posizione ad 1 secondo e 4 decimi dal leader assoluto. Lorenzo è solo quinto, con 3 secondi di ritardo preceduto da Crutchlow quarto. Dovizioso perde una posizione rispetto al mattino ed è sesto. Rossi di posizioni ne guadagna 3, passando dalla dodicesima alla nona, ma non basta questo a far ben sperare per le qualifiche e per la gara.

In attesa delle qualifiche e della gara di domenica, Rossi paga il fatto che su questa pista non ha mai girato davvero, poichè l’anno scorso l’infortunio lo costrinse a rimanere a letto.