MotoGP 2011, GP Misano: vince Lorenzo, Stoner terzo e campionato riaperto



Cosa non è accaduto nel GP di Misano, senza dubbio uno dei GP che rimarrà indelebile nella mente dei tanti tifosi della MotoGP e di tutti gli sportivi in generale. Jorge Lorenzo esce da Misano con 25 punti in tasca e con un margine discreto recuperato da Casey Stoner, arrivato solo terzo al traguardo. L’australiano infatti si è visto sfilare davanti a sè il suo compagno di squadra Dani Pedrosa, che non ha fatto sconti al canguro Honda e si è frapposto al secondo posto, facendo guadagnare altri 5 punti a Lorenzo. Dietro il trio anomalo si è piazzato Marco Simoncelli, autore di una buona gara, che ha preceduto al traguardo per pochissimi millesimi Andrea Dovizioso. Sesta posizione per Ben Spies, che ha scavalcato Valentino Rossi, settimo al traguardo. Alvaro Bautista ha concluso in ottava posizione, mentre Barbera è arrivato nono. Decimo tempo per Crutchlow davanti ad Aoyama e Abraham. Edwards ha concluso tredicesimo davanti a De Puniet e Toni Elias. Non hanno invece concluso la gara Loris Capirossi e Nicky Hayden, entrambi costretti al ritiro.

In virtù di questo risultato ottenuto, Lorenzo riduce sensibilmente il gap da Stoner in classifica generale. Lo spagnolo infatti conta un ritardo di 35 punti attualmente con 5 gare al termine del campionato e quindi con 125 punti in palio ancora da conquistare. Stoner dal canto suo non può permettersi di abbassare la guardi, visto che Lorenzo si è dimostrato abile a sfruttare le occasioni che gli si sono palesate, oltre al fare il suo dovere: quello di vincere.