MotoGP 2011, GP Laguna Seca: Stoner c’è! Lorenzo secondo, Rossi sesto



C’erano tutte le premesse perchè il GP di Laguna Seca fosse una grande gara e tali premesse non sono state disilluse. Alla partenza Jorge Lorenzo ha fatto mangiar la polvere a tutti gli altri piloti che dovevano ancora realizzare la luce verde del semaforo. La gara è stata pregna di emozioni con diversi fuori pista che hanno costretto al ritiro Bostrom, Bautista e Simoncelli. Lorenzo ha dominato tutta la gara, fino a 6 giri dal termine, quando Stoner, dopo aver sorpassato Pedrosa ha passato anche il campione del mondo in carica che ridotto malconcio dopo la caduta nelle qualifiche di ieri, non è riuscito a contrattaccare.

Stoner negli ultimi 5 giri finali ha spinto tantissimo, lasciando le gomme sull’asfalto e soprattutto lasciando Lorenzo al secondo posto in gara ed in classifica. Dietro i due leader del mondiale si è piazzato Dani Pedrosa, terzo e sempre più realtà dopo il doppio intervento chirurgico subito. Dietro Pedrosa ha terminato la gara Ben Spies, texano che correva in casa davanti al proprio pubblico e che certamente avrebbe voluto festeggiare con un podio. Quinto posto per Dovizioso, che ha ormai abbandonato l’idea di potersi insinuare nella lotta mondiale e che ha cominciato a rallentare. Sesto è invece Valentino Rossi, che precede Hayden al traguaro, altro pilota che correva in casa questo GP. La sosta estiva ora impone un lungo stop per la MotoGP che ritornerà il prossimo 14 agosto a Brno, tempo che servirà a tutti i piloti  per recuperare dagli infortuni e schiarirsi un po’ le idee.