MotoGP 2011, GP Aragon: Valentino Rossi parte dalla pit lane





Una sorpresa attende tutti i tifosi Ducati oggi, nel GP di Aragon, poichè quando i tifosi della rossa guarderanno i piloti schierati sulla griglia di partenza, noteranno l’assenza di Valentino Rossi. Il Dottore infatti ha scelto di partire dalla pit lane, questo perchè utilizzerà il settimo motore della stagione, contro i sei che normalmente possono venire utilizzati. Una decisione che fa tuttavia discutere, nonostante le parole di Rossi: “Partire dalla 13° posizione o dalla pit lane non fa molta differenza, quindi abbiamo deciso di utilizzare il settimo motore durante il warm up.” Va detto ad onor del vero, che seppure partire in 13° posizione sia un impegno non da poco, la Ducati durante la gara ha un passo molto diverso rispetto alle secche qualifiche. Già in altre occasioni quest’anno abbiamo assistito a Valentino Rossi che recuperava dalle retrovie nelle prime curve portandosi in una posizione migliore rispetto a quella occupata in partenza.

Sicuramente una decisione che non tiene più conto ormai delle ultime gare a disposizione per questa MotoGP 2011, già archiviata da mesi in casa Ducati, che quindi proverà il nuovo motore per capire se in fase di sviluppo sia in grado di poter essere migliorato ed adattato alla prossima GP 12 Evo. Non è detto ovviamente che partendo dalla pit lane Valentino non possa portare a casa un buon risultato a fine gara, ma appare evidente che mentre Hayden ha scelto di concludere la stagione cercando di portare a casa qualche risultato, Rossi ha optato per un lavoro in vista del prossimo anno.