MotoGP 2011, funerali Simoncelli: aperta la camera ardente





E’ aperta dalle 9 di stamattina la camera ardente presso il Teatro Comunale di Coriano, che ospita la salma di Marco Simoncelli. Il campione del team di Fausto Gresini viene in queste ore invaso dai fans che portano al Sic l’ultimo saluto prima di un viaggio, stavolta non in moto, che lo ha portato lontano dai suoi familiari e da tutti noi. Il Sic viene visitato da migliaia di persone: ragazzi, studenti, padri di famiglia, mamme, sportivi o semplici persone che hanno saputo della tragica morte di un ragazzo di soli 24 anni che non c’è più. La pioggia stamattina era incessante. Anche il cielo piange Marco Simoncelli. All’interno della camera ardente sono state portate anche le 2 moto della carriera del Sic, le più importanti: la Gilera 250 con la quale si laureò campione del mondo nel 2008 e la Honda di quest’anno.

La camera ardente rimarrà aperta fino alle 22 di questa sera, dopodichè verrà chiusa in attesa dei funerali di domani. Funerali fissati per le ore 15 presso la chiesa Santa Maria, celebrati dal vescovo di Rimini: Francesco Lambiasi. L’accesso alla chiesa sarà off limits per il pubblico, che tuttavia potrà attendere la fine delle esequie per poter accompagnare Sic successivamente nel luogo dove riposerà per sempre. Giovedì 27 ottobre è stato proclamato lutto cittadino a Coriano. L’affluenza prevista per domani è di circa 60.000 persone. Un’orda di persone che anche se non potranno entrare in chiesa, saranno lì presenti per rendere omaggio ad un grandissimo personaggio non solo della MotoGP, ma anche ad un grande uomo.