MotoGP 2011: dopo il Portogallo nuova Ducati Desmosedici GP 11 per Rossi



Dopo il GP del Portogallo che si volgerà il 1 maggio prossimo sul tracciato diell’ Estoril, la Ducati Desmosedici GP 11 di Valentino Rossi e nicky Hayden, potrebbe non essere più la stessa vista fin’ora.

Non a caso dopo il GP dell’Estoril, Rossi proverà una nuova GP 11, con la speranza di aver definitvamente accantonato e risolto il fastidioso problema del sottosterzo, che affligge la Desmosedici dalla nascita.

Tante le variazioni che saranno presenti sulla nuova moto, come per esempio il nuovo telaio ed il motore più potente, grazie alla dotazione di un albero motore più pesante.

La Ducati però nonostante le modifiche non sarà certamente la Yamaha, così come sostiene Valentino Rossi, a scapito di fraintendimenti infatti, la Desmosedici GP 11 rimarrà sempre diversa dalla M1.

Rossi continua sostendo che la Yamaha affronta meglio le curve, ma la Ducati ha più potenza. Inoltre in Ducati sono sempre stati abituati a puntare tutto sulla potenza, trlasciando i dettagli, cosa che invece per il Dottore sono importantissimi.