MotoGP 2011: Bautista vuole esserci all’Estoril



Alvaro Bautista scalpita per poter tornare in pista sul circuito dell’Estoril nel GP del Portogallo.
Il pilota della Suzuki si è fratturato il femore sinistro in un bruttissimo incidente che lo ha visto protagonista in negativo sulla pista del Qatar.
Il team Suzuki ha puntato nella gara di Jerez de la Frontera su un pilota di esperienza come Hopkins che però non può essere arruolato in vista dell’Estoril perchè impegnato con il British Superbike.
Bautista ha iniziato già gli esercizi previsti dalla riabilitazione e la risposta del fisico è stata buona, tanto che il pilota vuole correre assolutamente in Portogallo.
Poichè la gara si volgerà il prossimo 1 maggio, c’è ancora molto tempo per il pilota Suzuki per poter lavorare e recuperare in pieno la mobilità della gamba.
Prima dell’Estoril però saranno necessarie altre analisi ed altre lastre per poter davvero aver chiaro lo stato di salute del pilota, dopodichè tocherà ai medici dare il via libera, dato che Bautista ha già deciso che il Portogallo ci sarà!