MotoGP 2011: Barbera e le attese per il Motorland





Hector Barbera è fiducioso in vista della prossima imminente gara del Motorland. Il pilota spagnolo correrà in casa davanti al suo pubblico e questo rappresenta una spinta maggiore che potrebbe dargli ulteriori motivazioni per far bene. Lo spagnolo viene da una gara incredibile, quella di Misano, dove ha duellato con Rossi, Simoncelli e Spies arrivando al traguardo finale dietro i grandi nomi. Un momento di forma eccezionale, come ha spiegato  lo stesso Hector in vista del venerdì di libere per iniziare a testare la pista del Motorland. Il momento magico di Barbera coincide anche e soprattutto con l’apporto fondamentale che la sua squadra gli sta dando, cosa da non sottovalutare visti i tempi che corrono.

Per quanto invece riguarda il giudizio che Barbera ha del Motorland è presto detto: il pilota considera questa pista come il suo circuito di casa ed ovviamente tiene a a fare bella figura. La pista è molto veloce, ma allo stesso tempo è bella da guidare, soprattutto per i repentini cambi e per le curve veloci. Il set up della moto sarà tuttavia fondamentale per poter affrontare al meglio l’intero week end, visto che il circuito del Motorland è si bello e divertente da guidare, ma è anche  uno di quei circuiti che non perdona il minimo errore. Fuoco alle polveri dunque. Il week end spagnolo sta per cominciare e Barbera vuole essere uno dei protagonisti, sperando di poter ripetere una buona prestazione davanti ai suoi tifosi così come accaduto a Misano e perchè no, sperare magari in un podio.