MotoGP 2011: ancora Stoner su Valentino Rossi – Ducati



Il neopilota Honda Casey Stoner  ha voluto spendere qualche parola sulla difficile condizione che stà attraversando il neopilota Ducati, Valentino Rossi, in fase di guarigione post-intervento alla spalla che gli provoca dolori pregiudicando così la sua capacità di guida.

Casey Stoner infatti sa molto bene cosa voglia dire dover correre dopo una complessa operazione alla spalla come quella subita da Valentino al primo test con la Ducati a Valencia, Casey infatti nel 2006 visse questa stessa esperienza e sa che riprendersi da questo tipo di infortunio non è semplice.

Infatti dopo i tempi fatti segnare da Valentino negli ultimi test di Sepang, Rossi è diventato un facile bersaglio di critiche, ma questa situazione si deve analizzare e capire e la persona più adatta a spiegarcelo può essere solo l’ex pilota Ducati.

Casey Stoner, che insieme a Pedrosa ha dominato i test di Sepang, ha dichiarato infatti: “ho capito quanto male ha alla spalla, perché è più o meno lo stesso intervento avuto sulla mia spalla nel 2006, prima dell’inizio della stagione, quindi so che può essere un grande problema. Era lo stesso tendine e quello di Valentino era messo peggio del mio. Fino a quando non si è al 100% della forma è difficile capire dove si è con la moto”.

Casey insomma sà quanto la spalla sia ostica e dalle sue parole capiamo ancora meglio che il nostro Valentino Rossi deve solo avere il normale tempo di riprendersi per tornare al top. Guarisci presto Vale!