MOTOCROSS: IL TRENTINO E’ TUTTO DI SIDI

Domenica in Italia nel GP del
Trentino, quarto atto del mondiale MX1, Antonio Cairoli ha centrato
un’altra magica doppietta di fronte a oltre 20 mila spettatori. Il
campione dei record porta così a quota 57 il numero delle sue
vittorie in carriera.

Vincere non è mai facile ma Cairoli ha condotto le due manche con
grande autorevolezza come sempre guidando per vincere, divertirsi e
soprattutto infiammare gli animi degli appassionati.

Grande soddisfazione anche per Sidi Sport che con gli stivali
Crossfire2, i numeri uno del motocross, è salita sul gradino più
alto del podio con Cairoli e anche su quello del secondo posto con il
suo compagno Ken De Dycker, il belga che ormai è sempre più una
sicurezza. Grazie a questo risultato Cairoli allunga ulteriormente
nella classifica iridata dove comanda con 192 punti inseguito dal
compagno De Dycker con 155 e da Desalle con 149.

Sul circuito di Arco si è disputato anche il primo round del
Campionato Europeo Motocross della EMX125 dove il lettone Pauls Jonass
si è aggiudicato il gran premio con una strepitosa doppietta seguito
sul podio dallo svedese Anton Lundgren. Anche con loro, che corrono
sulle KTM del Team di Jacky Martens, che è sponsorizzato da Sidi
Sport, ci sono gli stivali Sidi Crossfire2.

In allegato le foto dei piloti Sidi in azione con gli stivali
Crossfire2.