Moto2 2012, Pons 40 HP schiererà tre piloti





Tutti i team del motomondiale stanno completando gli ultimi ritocchi in vista dell’inizio della prossima stagione sportiva. Nonostante l’ultima stagione si sia appena conclusa, tutte le squadre cercano di essere pronte il prima possibile per poter iniziare a programmare al meglio la preparazione in vista del 2012. Anche il team  Pons 40 HP che disputa il mondiale di Moto 2 anche nella prossima stagione può dirsi ora completo avendo ultimato la selezione dei piloti che dovranno difendere i colori del team nel corso della prossima edizione del campionato mondiale di Moto 2.

Il team sarà composto da tre piloti: il giovane figlio del team manager Sito Pons, Axel Pons che lo scorso anno ha chiuso la stagione con un quindicesimo posto in Moto 2 come miglior risultato, Tito Rabat, altro spagnolo che ha chiuso al decimo posto, con un podio, la sua stagione d’esordio nella classe intermedia ed infine, l’ultimo arrivato in ordine di tempo, Pol Espargaró, che sostituisce il fratello Aleix nel ruolo. Espargarò ha chiuso la sua stagione d’esordio in Moto 2 al tredicesimo posto ma con un secondo ed un terzo posto conquistati.
Ecco il commento del team manager Sito Pons, rilasciato al sito ufficiale MotoGP,  sulla sua nuova squadra ”Sono molto soddisfatto della squadra che affronterà la stagione 2012, in particolar modo dopo tutto il lavoro fatto per unire tre giovani piloti dotati tutti di grande potenziale. Pol Espargaró si è unito al gruppo all’ultimo, andando ad aggiungersi a Tito Rabat e Axel Pons: tutti loro avranno a disposizione la miglior moto della categoria, con la quale speriamo di aiutarli a far registrare costantemente risultati positivi”.