Moto1: Edwards in pista con la nuova Suter BMW



Colin Edwards salirà a bordo della sua nuova BMW Suter per la prima volta nelle prossime ore. A distanza di un mese circa dal tragico incidente di Sepang, dove perse la vita Marco Simoncelli, Colin tornerà a cavalcare una moto. Stavolta in pista non si dovrà competere per la vittoria, ma bisognerà fare un lavoro minuzioso sullo sviluppo della moto. Colin torna in sella dunque dopo quella maledetta domenica, in cui l’americano riportò anche diversi infortuni: fratture, contusioni varie e lussazione di una spalla. Oggi Edwards appare recuperato ed in quel di Jerez de la Frontera scenderà in pista per testare la Suter BMW, la moto CRT con la quale competerà il prossimo anno.

Un cambiamento non da poco, se teniamo conto che Colin ha passato gli ultimi 7 anni della sua carriera a bordo di una Yamaha. Riguardo la nuova moto invece, nessuno sa ancora dire quanto potenziale possa sprigionare. Si dovrà quindi capire da dove si parte e migliorare man mano in vista dei test di Sepang di fine gennaio 2012. Edwards dal canto suo è apparso entusiasta di poter provare la nuova moto e di capirne le potenzialità. Il lavoro da fare sarà certamente lungo e faticoso, ma la cosa non sembra spaventare il pilota a stelle e strisce. Vedremo come si comporterà Colin con la sua Suter BMW ed i risultati che il nuovo duo della Moto1 potrà dare in pista. Al momento è ancora un cantiere aperto, ma la volontà di voler fare bene c’è davvero tutta.