Moto1 2012: Yamaha ancora senza sponsor





La Yamaha ha portato a casa una grande vittoria nella prima gara stagionale di Losail. Non erano in tanti a scommettere sulla vittoria di Jorge Lorenzo al debutto stagionale, eppure è accaduto. Ciò che però non permette di dormire sogni tranquilli a Lin Jarvis è la continua ed affannosa ricerca di uno sponsor.

Eh già, perchè in casa Yamaha ancora non c’è stato uno sponsor che si sia fatto avanti per incidere il proprio nome sulle livree della nipponica azienda. La FIAT aveva concluso la sua personalissima sponsorizzazione con la Yamaha senza rinnovare il contratto scaduto ormai due anni or sono.

Da quel momento la Yamaha non ha più trovato uno sponsor. Si può quindi asserire in maniera più che giusta che la figura di Valentino Rossi attirava sponsor come le api sul miele. Da quando è andato via il Vale, la maledizione dello sponsor è un cruccio sulle spalle di Lorenzo e Jarvis.

Il team principal Yamaha, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla questione sponsor alla stampa inglese MCN: “L’anno scorso e quest’anno siamo in grado di andare a correre con la piena intenzione di competere ai massimi livelli e per promuovere il marchio Yamaha. Ma avremmo preferito farlo con i partner e condividendo alcuni costi. Stiamo lavorando molto duramente per trovare partner per il futuro”.

Staremo a vedere se la ricerca di uno sponsor per questa stagione si concretizzerà nel corso delle prossime settimane o se in casa Yamaha dovranno iniziare a fare i conti i tasca in casa propria, visto che come ha detto Jarvis, correre è un costo che non tutti possono permettersi.