Moto1 2012: presentato il team CardionAB e la sua GP 12





E’ stato ufficialmente presentato il team Cardion AB con la presenza del pilota per la prossima stagione, Karel Abraham e con la nuova Ducati Desmosedici GP 12 con la quale Karel correrà nel mondiale che sta arrivando. Il pilota correrà con la moto non ufficiale Ducati, che tuttavia avrà una potenza aumentata di 15 cavalli.

Non a caso la Desmosedici GP 12 di Abraham sarà dotata di 250 cavalli con una velocità massima raggiungibile di circa 360 km/h per un totale di 155 kg di peso. La nuova GP 12 va da 0 a 100 km/h in 2,6 secondi, cosa che Karel e tutto il team sperano possa influire alla partenza di ogni gara. Non solo però, sono anche altre le novità della nuova GP 12 non ufficiale.

Abraham potrà infatti contare su una potenza di 250 HP, notevolmente aumentata rispetto alla vecchia GP 11 in cui la potenza era di circa 235 HP. Per quanto riguarda il telaio, quest’ultimo è un Deltabox in alluminio a differenza del vecchio telaio solo in alluminio. I presupposti per poter dire la propria quindi ci sono tutti in vista dell’imminente Motomondiale.

Ne è consapevole anche Marco Grana, capo tecnico del team Cardion AB:  “A prima vista potrebbe sembrare che la moto è simile al modello dello scorso anno, ma sotto la carenatura ci sono una serie di cambiamenti significativi.  Anche la parte esterna della moto è leggermente modificata, ma il design è ancora basato su una combinazione di colori blu e bianco.”

Non resta quindi che augurare ‘in bocca al lupo’ a Karel ed a tutto il team Cardion AB per questa nuova avventura e sperare che nel corso di tutta la stagione il team satellite Ducati possa comunque ben figurare tra gli altri team partecipanti. Staremo a vedere come andrà a finire.