Moto1 2012, Jerez confermato in calendario



A confermare la notizia è lo stesso  Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna, che ha comunicato nella giornata di oggi il raggiungimento dell’accordo tra l’azienda che gestisce il Motomondiale e la città spagnola di Jerez de la Frontera che, pertanto, ospiterà anche per il prossimo anno uno degli appuntamenti più seguiti dell’intero campionato. Il tracciato di Jerez è oramai uno dei simboli del motociclismo e rappresenta uno degli eventi fondamentali del calendario del Motomondiale, l’accordo tra le parti, che hanno sempre beneficiato della comune collaborazione negli anni, è stato pertanto raggiunto con soddisfazione totale.
L’anno prossimo quindi il calendario del Motomondiale continuerà ad avere un appuntamento sul tracciato di Jerez che lo scorso anno  vide una delle poche affermazioni stagionali dell’ex campione del mondo Jorge Lorenzo, vincitore a Jerez, in Moto Gp, anche nel 2010. Attualmente le parti stanno trattando l’estensione dell’accordo almeno per altri quattro anni, ovvero sino alla stagione 2016
Ecco le parole, rilasciate al sito ufficiale MotoGp da  Carmelo Ezpeleta, con cui si ufficializza la conferma di Jerez de la Frontera come uno degli appuntamenti della prossima stagione del Motomondiale “Siamo lieti di confermare che nel 2012 il Gran Premio di Spagna si correrà sul Circuito di Jerez, una pista speciale per il Campionato del Mondo MotoGP. Vorrei ringraziare la Junta dell’Andalusia e il comune di Jerez de la Frontera per il lavoro e il supporto impiegati per garantire la celebrazione di questo importante evento. Ora dobbiamo guardare avanti e lavorare insieme così da raggiungere un accordo che assicuri la presenza del Gran Premio fino al 2016″.