Moto1 2012: Colin Edwards sovrano tra le CRT

colinEdwardseSuterBMW

Colin Edwards è stato il migliore tra i piloti CRT che sono scesi in pista sul tracciato di Losail in Qatar la scorsa domenica sera. Quest’anno si apre un nuovo scenario in MotoGP con l’ingresso di moto CRT e di scuderie completamente nuove che si daranno battaglia in pista a suon di punti raccolti.

Il team NGM Mobile Forward Racing ha di che sorridere visto che Colin è stato il migliore tra le CRT in pista. Come più volte annunciato nel corso dei mesi precedenti, in gara è possibile assistere ad un campionato ufficiale ed uno riservato alle CRT. Potremmo quindi aggiudicare ad Edwards la vittoria tra le CRT.

La soddisfazione di Colin è tutta nella sue parole: “La partenza è stata un po’ critica, ma una volta in pista sapevo di essere più veloce degli altri e una volta lasciati alle spalle ho iniziato a pensare a fare un buon ritmo. La moto migliora sempre di più. C’è ancora molto da fare ovviamente. Jerez non sarà una pista facile per noi: corta, stretta, complicata.”

D’altronde non stupisce il fatto che la CRT di Colin abbia ottenuto questo risultato, visto che nel corso del week end e degli ultimi test ufficiali, Edwards era apparso in grande forma fisica ed era inoltre risultato il pilota più veloce tra le CRT in pista. Proprio a Jerez de la Frontera, dove si ritornerà il 29 aprile e dove si sono disputati gli ultimi test ufficiali.

Staremo a vedere se tra qualche settimana Colin avrà ancora migliorato la sua moto o se le cose potrebbero cambiare al vertice delle CRT, con nuovi piloti intenzionati a detronizzare il leader di questa speciale categoria.