Moto 2, Marquez completa la rimonta





Mark Marquez finalmente ce l’ha fatta e grazie al secondo posto di domenica a Motegi alle spalle di Iannone e ad una rimonta lunghissima che lo ha visto protagonista di una seconda parte di stagione davvero incredibile, condita da sei vittorie e due secondi posti nelle ultime otto gare, è riuscito a conquistare, sebbene con un solo punto di vantaggio la vetta della classifica generale del motomondiale categoria Moto 2. Il pilota spagnolo, campione del mondo 125 lo scorso anno, ha dimostrato un talento davvero fuori dalla norma che ha suscitato l’interesse di molti addetti ai lavori che lo avrebbero voluto in Moto GP già a partire dalla prossima stagione. Marquez non si è lasciato distrarre ed ha continuato a vincere gara dopo gara con prestazioni incredibili che gli hanno permesso di raggiungere il tedesco Bradl, che dopo il primo scorcio di campionato sembrava inarrivabile, in testa alla classifica.

Ecco un breve estratto del commento a freddo di Marquez rilasciato tramite il consueto comunicato post gara al ufficiale MotoGP “Gara complicata quella di domenica. In questa occasione forse non abbiamo trovato la messa a punto ottimale, ma la squadra ha svolto un gran lavoro, migliorando lungo tutto il weekend. In pista Iannone era leggermente più veloce ed ho provato a dare il mio massimo per vincere la gara, ma è anche vero che negli ultimi giri ho preferito concentrarmi sulla classifica generale e quando mancavano 10 giri alla fine ho letto sulla tabella “P2 OK” Oggi è stata una gara difficile per noi, ma nonostante tutto chiudere al secondo posto quando non si ha un set up totalmente affidabile è un risultato molto buono”